Sms hard ad alunno, sospesa la maestra delle elementari nel Vicentino

I genitori del bambino, 10 anni, avevano scoperto una serie di messaggi sullo smartphone. La donna indagata per tentata violenza sessuale

E’ stata sospesa la maestra elementare, nel Vicentino, indagata per tentata violenza sessuale nei confronti di un alunno di 10 anni. Il provvedimento resterà in vigore fino all’eventuale sentenza di primo grado. La donna non potrà essere chiamata neppure per le supplenze. “Amore mio, voglio toccarti”, questo il tenore dei messaggi inequivocabili trovati dai genitori sullo smartphone del figlio.

“Sapessi quanto ti spupazzerei su tutto il mio corpo”, avrebbe scritto la donna al bambino. Quest’ultimo, sempre imbarazzato quando si parlava dell’insegnante, ha raccontato ai genitori di aver ricevuto anche un paio di baci molti vicini alle labbra.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close