Giappone, incendio in uno studio dʼanimazione: almeno 23 morti | Arrestato un sospetto piromane

Ci sarebbero anche molti dispersi e 36 feriti, uno dei quali in condizioni critiche. In manette un uomo di 41 anni

Almeno 23 persone sono morte nell’incendio scoppiato all’interno di uno studio di animazione a Kyoto, in Giappone. Lo riferiscono i vigili del fuoco, secondo cui ci sarebbero anche molti dispersi e 36 feriti, uno dei quali in condizioni critiche. Lapolizia ha arrestato un uomo di 41 anni che è penetrato nella struttura e che ha appiccato il fuoco utilizzando un liquido infiammabile.

La polizia riferisce che molti corpi sono stai trovati al secondo piano dell’edificio della Kyoto Animation, una società fondata nel 1981, e che i vicini hanno sentito una serie di esplosioni seguite da potenti fiammate. Un uomo di 41 anni, considerato il responsabile dell’incendio, risulta tra i circa 36 feriti, ed è stato trasferito in ospedale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close