Anziani muoiono tenendosi per mano: stavano insieme da 50 anni

A trovarli è stato il figlio della coppia.

L’episodio è accaduto in un appartamento di Quinto Romano, quartiere alla periferia di Milano, e i protagonisti sono una coppia di anziani, entrambi di 83 anni, morti insieme nella notte e ritrovati mano nella mano. Marito e moglie, originari rispettivamente della Sicilia e della Calabria, si erano trasferiti a Milano ed erano sposati da 50 anni.

A scoprire i corpi degli anziani genitori è stato il figlio, che era corso a casa loro intorno alle 15 di sabato 29 giugno, preoccupato perché non aveva ricevuto alcuna risposta alle numerose telefonate. Giunto nella camera da letto, ha visto i due anziani senza vita, vicini e con le mani unite, l’una in quella dell’altro.

Il figlio ha avvertito le forze dell’ordine. In un primo momento si è ipotizzato che potesse trattarsi di un caso di omicidio-suicidio, ma i primi accertamenti hanno confermato che si tratterebbe di morte naturale.

Probabilmente il decesso dei due coniugi è dovuto all’eccessivo caldo di questi giorni. Gli scorsi giorni, infatti, sono state le giornate più calde registrate a Milano negli ultimi 15 anni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close